Categories

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

Presentazione di Segreti di Donna – Romanzo di INA TORVALDA

 

http://filosofia.beepworld.it/

http://velenocuraro.daonews.com/

http://criticaimpura.wordpress.com/

http://www.facebook.com/ezio.saia

http://www.facebook.com/amofilosofia?ref=hl

http://tremendatorvalda.daonews.com/

 

 

Il blog inizia la pubblicazione del romanzo breve SEGRETI DI UNA DONNA di INA TORVALDA

 

 

Presentazione del romanzo SEGRETI DI UNA DONNA

 

Qui c’è la storia di Nina-Melissa. Una storia breve, a giudicare dallo spessore del libro, in realtà è una storia che si apre con i primi istanti di vita e si chiude, senza finire, con la maturità completa della protagonista.
Nina Melissa, due nomi per due fasi di vita di una donna duplice, ambigua, perciò drammaticamente vera, alla ricerca inarrivabile della felicità.
Una donna che scopre molto presto di quali inganni, prevaricazioni, menzogne, gli uomini in quanto genere sono capaci. E tuttavia ella si tiene lontana da ogni rivendicazioni femminista. Le differenze di genere non la coinvolgono. Le sue battaglie contro- gli uomini ma anche contro altre donne, per esempio sua madre- hanno per lei un significato più profondo, intimo, al singolare, individuale, in quanto riguardano la eccezionalità e l’irripetibilità della sua esistenza.
La stessa consapevolezza in Nina-Melissa  non si declina nei modi e nelle forme comunemente intese, come uso e controllo di dati acquisiti gradualmente nel corso della vita, bensì come apertura a visioni improvvise, lampi che illuminano la notte . E attraverso queste temporanee immagini interagisce, o meglio, confligge con la realtà, riportando ogni volta ferite sanguinanti…
E’ una donna-animale Nina-Melissa.
In lei  è l’ISTINTO la barra della sua rotta….
Non rinuncia, e non vuole rinunciare, alla sensualità, alla sensibilità, alla sessualità, alla animalità. Ecco il genere cui sente di appartenere: ANIMALE!
Il suo è desiderio di vita vissuta desiderata giocata infuocata amata…..

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>